SOTTOSTRUTTURE E SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE (PARTE 3)

SOTTOSTRUTTURE PER FACCIATE VENTILATE
SISTEMI E SOTTOSTRUTTURE PER FACCIATE VENTILATE (PARTE 2)
novembre 15, 2017
Show all

SOTTOSTRUTTURE E SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE (PARTE 3)

sottostruttura bergami T1

Nel precedente articolo sottostrutture e sistemi per facciate ventilate (parte 2) eravamo rimasti ai pregi ed i difetti.

Al contrario delle strutture ad U, i sistemi a T invece hanno numerosi vantaggi.

ECCO TUTTI I VANTAGGI DELLE SOTTOSTRUTTURE E SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE T1

VANTAGGIO 1

Il sistema per facciate ventilate  “T1” , offre un ottima rigidità torsionale e di resistenza allo sforzo in pressione e depressione, superiore alle normali “U”, rimanendo entro un pacchetto struttura pannello di 70 mm senza dover avere anime di rinforzo ulteriori (come per esempio i sistemi ad U con anima ad Y), il che porta a ridurre gli staffaggi fino ad interassi vicini ai 2 mt in condizioni di utilizzo standard.

sistema a U con rinforzo posteriore ( Y)SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE

sistema T1 ( il rinforzo sta nell’anima centrale portagomma)

 

VANTAGGIO 2

E’ possibile realizzare strutture in randa fuori squadra in modo semplice, lavorando il profilo come un estruso da serramenti qualsiasi, applicando staffe angolari o saldando il profilo per portarlo alle forme richieste, compreso calandrarlo.

esempio di sagoma in randa realizzata con il sistema T1

VANTAGGIO 3

La pinna centrale con il porta gomma offre una soluzione che lascia pulita la fuga verticale occultando il fondo della struttura ed i pioli di aggancio.

sistema per facciate ventilate T1 = fuga esteticamente rifinita

VANTAGGIO 4

Durante le cicliche dilatazioni stagionali, la stessa guarnizione funge da “molla di ritorno” alla posizione originale dei pannelli tra le fasi estive e quelle invernali, garantendo il mantenimento nel tempo degli allineamenti verticali e la precisione della larghezza delle fughe.

sistema per facciate ventilate T1 = Pulizia e stabilità estetica nel tempo

VANTAGGIO 5

Oltre che per un utilizzo standard, questo sistema di fuga occultata, si presta perfettamente a soluzioni per: aree hospitality d’interno, hall, zone adiacenti calpestii di grande passaggio, balconi, terrazzi…salvaguardando la pulizia e l’estetica essenziale del lavoro.

sistema per facciate ventilate T1 = duttilità di utilizzo 

VANTAGGIO 6

Essendo un sistema a “fuga chiusa” (parliamo sempre di una facciata ventilata), si elimina la creazione di nidi di insetti o la formazione di aree di ricettacolo difficili da pulire .

 

VANTAGGIO 7

Non va di certo trascurato il fattore sicurezza, in zone dove i minori possono accedervi, una fuga verticale chiusa, impedisce l’inserimento delle dita, mentre per la fuga orizzontale, si può ovviare riducendola ad uno zero architettonico, oppure allargandola di molto.

sistema per facciate ventilate T1 = più sicurezza su infortuni accidentali

VANTAGGIO 8

Altro pregio, sono i pioli sdoppiati sul montante, questa particolarità tecnica offre la possibilità di eseguire facciate con soluzioni architettoniche di fughe orizzontali sfalsate, senza dover aggiungere pioli sul montante e modificare e snaturare la lavorazione standard nel posizionamento delle tacche di aggancio sui pannelli.

sistema per facciate ventilate T1 = modularità libera

VANTAGGIO 9

In caso di facciate inclinate sugli assi azimutali e zenitali, il carico laterale del pannello può esser appoggiato comodamente sull’anima centrale del montante, fornendo un sicuro sostegno in grado di garantire la suddivisione carichi delle file pannelli sui relativi montanti, evitando fissaggi e staffe che aggravino costi e pose supplementari.

VANTAGGIO 10

Il sistema per facciate ventilate T1, offre la possibilità di alloggiare i 2 pannelli su un unico piolo ( mantenendo la possibilità di fissare uno dei due pannelli sull’anima centrale), questa possibilità è utilizzabile nei casi non si volesse utilizzare il concetto di fuga con scuretto, ma servisse la fuga architettonica a zero.

VANTAGGIO 11

Infine, in generale non va trascurata la comodità intuitiva di posa; più in particolare quelle di: terminali a muro, imbotti finestre, angoli, pilastri tondi e quadri; questi elementi possono essere fissati attraversando la piega di costa del pannello e l’anima centrale dell’estruso, rendendoli completamente solidali su tutta l’altezza del pannello ed in grado si auto reggersi senza ulteriori staffaggi (compatibilmente con gli sbalzi e la tenuta strutturale del pannello).

Lo stesso vale per situazioni nelle quali è necessario fissare tutti i pannelli (almeno in un punto), dovuto a zone di forte variazione meteo.

ECCO GLI ULTERIORI VANTAGGI DELLE SOTTOSTRUTTURE E SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE T2

La nuova generazione di sottostrutture e sistemi per facciate ventilate T2 brevettata nel settembre 2017, offre ulteriori vantaggi che si aggiungono a quelli del sistema T1, pur rimanendo dentro uno spessore complessivo di 57 mm.

VANTAGGIO 1
I pioli ad ancoraggio rotante, possono essere inseriti da qualsiasi posizione del montante ed una volta fatti ruotare nelle loro sede, si stabilizzano e non cadono, ma possono essere movimentati manualmente fino alla posizione desiderata per poi essere serrati in modo definitivo per mezzo di una vite a forma di grano.

In più, per come è studiato il piolo, offre comode facce ortogonali da utilizzare come riferimenti per appoggiare il metro, necessario per effettuare un posizionamento perfetto prima del fissaggio finale per mezzo del grano.

In sequenza vediamo l’applicazione del piolo di aggancio

A.inserimento

B.alloggiamento

C. rotazione

D.posizione di serraggio
(piolo scorrevole, in attesa di posizionamento finale e fissaggio per mezzo del grano)

VANTAGGIO 2
E’ possibile realizzare strutture in randa fuori squadra in modo semplice, lavorando il profilo come un estruso da serramenti qualsiasi, applicando le apposite squadrette a 90° o quelle ad angolo variabile (30°/170°).

esempio di costruzione angolo con apposite squadrette

squadretta 90°

 

squadretta 30°/170°

VANTAGGIO 3
Ove servisse applicare il profilato T2 in situazioni di giunzioni a “traverso” o ad angolo molto acuto, si possono utilizzare le apposite sedi per le viti pre-forando la camera esterna e formando delle modanature ortogonali. Se necessario, il profilo può anche esser saldato per portarlo alle forme richieste, compreso calandrarlo.

VANTAGGIO 4
Il profilo del T2 può essere usato indipendentemente sia nelle parti standard, che sui terminali a muro e sugli imbotti.

esempio di terminale a muro

VANTAGGIO 5
Il sistema BERGAMI T2 è un profilo più snello di minor peso, mantenendo un elevata strutturalità, avente pioli stampati che su richiesta possono essere prodotti anche in materiale metallico oltre che plastico.

CONSIDERAZIONI FINALI SULLE SOTTOSTRUTTURE E SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE A T

I SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE A T SONO I PIU PERFORMANTI

In definitiva analizzando nello specifico le varie sottostrutture e sistemi, i più performanti risultano i sistemi a T (rispetto a quelli ad U) che offrono la duttilità di poterli utilizzare con tutti i pannelli di finitura esistenti sul mercato, con evidenti vantaggi su tutte le altre strutture e sistemi.

I SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE A T HANNO COSTI PARAGONABILI

Il costo leggermente superiore dei sistemi a T rispetto ai sistemi a U tradizionali è giustificato:

  1. dal risparmio sui tempi di lavorazione d’officina,
  2. dal risparmio sulla facilità di montaggio in cantiere,
  3. dalla qualità estetica finale,
  4. dalla duttilità di utilizzo con qualsiasi pannello,
  5. dalla duttilità di poterlo utilizzare in qualsiasi destinazione d’uso per interno e per esterno,
  6. dalla precisione e stabilità nel tempo che manterrà il rivestimento di facciata,
  7. dall’assenza pressochè totale di manutenzione.

I SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE A T RISULTANO CONVENIENTI PER TUTTI

  1. Per il cliente finale, significa avere la sicurezza di un prodotto che garantisce un lavoro ed risultato perfetto nel tempo, con zero manutenzione;
  2. Per l’installatore, significa avere la sicurezza di offrire un prodotto DIFFERENTE ED UNICO da proporre sul mercato con notevoli vantaggi tecnici, estetici e che offre la possibilità di ampliare la gamma convenzionale di utilizzi che ne possono fare, spaziando dall’utilizzo classico, a zone di passaggio pedonale a piè d’opera, balconi, terrazzi, rivestimenti di hall interne e di sale congressuali.
  3. Per il progettista, la possibilità di dare libero sfogo creativo, supportato dalla facilità di realizzare forme e trame complesse.

I SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE A T, IN DEFINITIVA

L’utilizzo dei sistemi per facciate ventilate a T, offre:

  1. Finiture “da interni”,
  2. Un allineamento costante dei pannelli nel tempo nonostante le dilatazioni termiche stagionali,
  3. Che si evitino ricettacoli di sporco impossibili da pulire e la creazione di nidi di insetti,
  4. Concezioni di anti infortunistica impedendo sostanzialmente l’inserimento delle dita nelle fughe tra i pannelli,
  5. Un estetica più pulita e adeguata ad un idea di “architettura di qualità”…

…questo, garantendo sempre l’aspetto dell’opera per tutto il suo ciclo vitale, che di solito termina quando deciderete di cambiare il tipo o il colore del pannello di finitura.

Se tra 10, 20 o 30 anni vi stancaste di vedere la solita immagine dell’edifico, cambiarla diverrà cosa semplice e dai costi contenuti, semplicemente sostituendo i pannelli con altri di diverso materiale e/o di nuove finiture e/o di nuove texture e/o di nuovi colori, potrete aggiornare il look del vostro fabbricato allo stile architettonico ed alle tendenze del momento.

Come recita la famosa pubblicità “un diamante, è per sempre!”, lo stesso concetto possiamo esprimerlo per un rivestimento di facciata ventilata hi-tec ben concepito e realizzato a regola d’arte, rinnovarlo esteticamente, sarà una scelta che probabilmente lascerete ai vostri figli.


 

Speriamo che questa serie di articoli, vi possa essere stata utile nel comprendere meglio il mondo dei cappotti termici, dell’architettura per esterni e nello specifico delle facciate ventilate hi-tec.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook
https://www.facebook.com/Bergami.it/

>L’articolo ti è stato utile? Lascia un commento qui sott

13 Comments

  1. Francesco ha detto:

    Bella soluzione ,ciò che spero di fare,gradirei conoscere il prezzo mq e se su Siracusa vi sono rivenditori.Grazie

  2. Salvatore ha detto:

    Chiediamo catalogo è listini

  3. Alfonso sabatino ha detto:

    Mi piace

  4. Nico ha detto:

    Sono interessato, vorrei più informazioni riguardo il prezzo e se ci sono rivenditori nella zona di Taranto

  5. Eligio ha detto:

    È possibile montare un isolamento termico sotto la struttura

    • admin ha detto:

      assolutamente si, si avrebbero 3 vantaggi in uno… il cappotto termico… la ventilazione della facciata ventilata … la fine delle manutenzioni murarie

  6. Pierpaolo ha detto:

    Vorrei avere notizie piu’ dettagliate sul prodotto. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »